Chiusura asilo dal 1 aprile all’11 aprile.

Chiusura asilo dal 1 aprile all’11 aprile.

Gentili genitori.

Dall’ultima circolare ministeriale n.ro 6030-2/2021/14 del 29 marzo 2021,  in seguito al rapido peggioramento della situazione epidemiologica sull’intero territorio nazionale il Governo ha disposto nel periodo dal 1 all’11 aprile 2021 la sorveglianza in asilo in caso di urgente necessità’.
Hanno diritto alla sorveglianza le famiglie in cui entrambi i genitori (o il genitore/tutore in caso di famiglie monogenitoriali) sono impiegati nei seguenti settori delle Infrastrutture critiche: energia, trasporti, alimenti (approvvigionamento e sicurezza alimentare), acqua (erogazione e controlli di acqua potabile), salute, finanza, tutela dell’ambiente, sistemi e reti dell’informazione e della comunicazione, istruzione-formazione, previdenza sociale, esercito sloveno, polizia.
Con il giorno 1 aprile e fino all’11 aprile sarà garantita la sorveglianza dei bambini all’asilo Delfino blu, via dei Carreri 8, 6000 Capodistria.

Qualora nelle vostre famiglie ci fossero necessità in tal senso, vi preghiamo di iscrivere vostro figlio e compilare il modulo al seguente link:
https://www.vrteckoper.si/p280/Prijava entro le ore 12 di mercoledì, 31 marzo. Si prega di indicare gli orari di arrivo e uscita dall’asilo.

I genitori possono accompagnare i figli all’asilo solo previo ISCRIZIONE.

I genitori che decideranno di tenere a casa i bambini saranno esenti dal pagamento.

Inoltre, i genitori hanno l’obbligo di consegnare all’entrata in asilo (e non oltre al ritiro del bambino), all’educatore il CERTIFICATO DEL DATORE DI LAVORO per ambedue i genitori.

I genitori che hanno richiesto la sorveglianza hanno l’obbligo di accompagnare i figli all’orario annunciato all’unità di Capodistria, via dei Carreri 8, 6000.

All’arrivo, verrà richiesta la compilazione della DICHIARAZIONE SULLO STATO DI SALUTE DEL BAMBINO (la dichiarazione può essere precompilata).

Regole sullo stato di salute dei bambini

Siete pregati di rispettare i PROTOCOLLI vigenti.

Vi ringraziamo nuovamente della collaborazione.

Capodistria, 29.03.2021.
La direzione.