Api

La nostra sezione è frequentata da 14 bambini,  7 maschietti e 7 femminucce. Nove  bambini   sono all’asilo per la prima volta. All’inserimento abbiamo dedicato tutto il mese di settembre in cui  con molta gradualità i bambini hanno cominciato a conoscere l’ambiente e  e le educatrici. Ora stiamo bene e all’asilo ci divertiamo: giochiamo, cantiamo, danziamo, disegniamo…, mangiamo, riposiamo e ci coccoliamo assieme alle educatrici Selina, Ariana e Urška.

Notizie/ Novità

POSTICIPAZIONE APERTURE DELL’UNITÁ DI SEMEDELLA E BERTOCCHI

(altro…)

INVITO: INCONTRO CONOSCITIVO

GIOVEDÍ, 30 AGOSTO ALLE ORE 18:00

(altro…)

SPETTACOLINO DI FINE ANNO SCOLASTICO

PDF

RAPPRESENTAZIONE TEATRALE “IL RE DEL’OCEANO”

(altro…)

Laboratorio interdisciplinare “Giochi e favole” al Delfino blu di Capodistria

Il 17 aprile gli studenti della scuola media Pietro Coppo di isola insegnano per un giorno ai bambini prescolari del nostro asilo.

Guardate il filmato andato in onda su Tv Koper Capodistria.

Turismo e asilo: spettacolo e mostra

(altro…)

INVITO AL GRAN FINALE DEL PROGETTO TURISMO E ASILO

LUNEDÍ, 9 APRILE, ALLE ORE 17.00
PRESSO LA CASA DI CULTURA DI BERTOCCHI (altro…)

CONFERENZA »COME GESTIRE I COMPORTAMENTI DEI BAMBINI IPERATTIVI«

(altro…)

AVVISO SCIOPERO – mercoledì 14 marzo 2018

(altro…)

E’ arrivato l’inverno

Le fredde giornate di gennaio e la neve caduta in montagna ci hanno suggerito ad approfondire il tema della stagione invernale. Anche se da noi la neve non si e’ fatta proprio vedere, i bambini sanno che la neve ha coperto le cime dei monti e questo desta molta curiosita’. La neve a Capodistria non c’e’! Come facciamo ad avere un po’ di neve nella nostra classe? Ci abbiamo pensato noi, infatti, abbiamo creato un composto, in parti uguali, da schiuma da barba e bicarbonato di sodio. Il composto assomigliava alla neve naturale sia nel colore candido, nella morbitezza tattile ed era inodore. In un recipiente abbiamo versato i componenti, per nulla tossici, e ci siamo divertiti ad amalgamarli. Nel modellarlo si percepiva pure la sensazione del freddo. Con l’impasto ottenuto abbiamo realizzato dei pupazzetti di neve.